Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

O Rey

I tre Mondiali vinti, l'amore per il Santos, le 92 triplette. Questo, e tanto altro, è stato Pelé, per alcuni "La Perla Nera", per altri più semplicemente "Il Re".   Edson Arantes do Nascimiento, meglio noto come Pelé, ci ha lasciato a 82 anni. Prima di andarsene non ha avuto nemmeno la so

Pagelle Mondiali

Siccome tutti i giornali hanno buttato giù le loro pagelle sui mondiali ci proviamo anche noi.  Messi, 10 e lode. Volere è potere. Lionel voleva il mondiale e il mondiale ha avuto. Può un giocatore così forte migliorarsi a 35 anni? La risposta è sì. Paragonando Messi a Picasso, dopo il luminesc

La finalissima

La finale è andata all'Argentina, una squadra che ha trovato oltre a un Messi spaziale un gruppo solido e compatto. Niente ha potuto la Francia di Mbappè  La finale del mondiale ha dimostrato come una partita dal destino già segnato, a senso unico fino a dieci minuti dalla fine, si possa trasfo

La finalissima macchiata di sangue

Francia contro Argentina, Messi contro Mbappé. La finale dei Mondiali perfetta per il Qatar. È difficile che da un mondiale di calcio esca una vincitrice fuori dal lotto delle favorite iniziali. Anche questa strana e discussa edizione non si è sottratta a questa regola. Certo, il Marocco stava

Rewind: La Juventus espugna il “Tre Fontane” nella sfida scudetto della dodicesima giornata

L'ultima giornata di campionato di questo 2022 ci ha regalato 5 vittorie su 5 in trasferta, la più importante fra queste è stata, come anticipato, quella della Juventus a Roma. Dilaga la Fiorentina a Parma; mentre vittorie di misura nelle altre sfide per Milan, Inter e Como.   Pomigli

Qatar 2022: dopo tante parole, rimangono i fatti

Dopo tante polemiche sui diritti civili, Francia-Marocco e Argentina-Croazia si sfideranno per la vittoria finale in Qatar. Quale sarà la storia migliore dei mondiali?   Sembrava essere il mondiale delle proteste, dei diritti di fronte agli ascolti TV, del Brasile di Tite e dell'ultimo bal

Trionfo Bassino a Sestriere

Nella tappa di casa,la cuneese fa suo lo slalom gigante, salendo così sul gradino più alto del podio per la prima volta in stagione, dopo il secondo posto di Killington nel medesimo format.  Dal cielo invernale del Piemonte scende la coltre bianca che si adagia delicatamente sul tracciato di ga

Il vento del cambiamento

Anche questo Mondiale insolito è agli sgoccioli. Non rimarranno gli stadi, molti dei quali verranno distrutti. Rimarrà però il gioco che in certe partite è stato di alto livello. Ora che abbiamo i nomi delle semifinaliste, si possono anche tirare i primi bilanci. Le semifinali sono un obiettivo acce

Rieccoti Lisa

Nella prima tappa della Coppa del mondo di biathlon 2022/2023 a Kontiolahti, Vittozzi torna a mostrare tutto il suo talento dopo due stagioni difficili.  I fiocchi di neve scendono con pura leggiadria dal cielo notturno della Carelia settentrionale, adagiandosi nel perimetro della pista e nelle

Goggia show a Lake Louise

Weekend fantastico per la sciatrice bergamasca che in Canada colleziona due vittorie in discesa libera e un quinto posto in SuperG.  L'imponenza delle Montagne Rocciose Canadesi a presidio della valle solcata ed ornata dalle acque del fiume Bow, nei pressi dell'omonimo specchio d'acqua del lago

Lo sciagurato Romelu e il Trap in salsa giapponese

Il Belgio saluta, il Giappone vola. I Mondiali di Qatar 2022 iniziano a dare i primi verdetti definitivi.   A lungo in testa al raking FIFA e da molti addetti ai lavori considerato fortissimo da anni, il Belgio, anche questa volta, delude. Nello scontro decisivo contro la Croazia i "diavol

Danke Seb

Il GP di Abu Dhabi è l'ultima apparizione di Sebastian Vettel come pilota di Formula 1.  Insieme come una grande famiglia per celebrare la carriera di uno dei suoi componenti più amati. Una cena all'insegna della felicità, del divertimento. Una serata passata in compagnia al fine di allietare g

Canada sul tetto del mondo

Per la prima volta nella sua storia la nazione nordamericana vince la Coppa Davis.  Un trionfo che passa attraverso la crescita esponenziale dei talenti coltivati in casa. Elogi che si moltiplicano quasi a sovrapporsi l'uno sull'altro in tenera età, quando già nel circuito giovanile circolano i

Il cerchio è una figura chiusa

Gli ultimi con Messi e Cristiano Ronaldo, i primi d'inverno. I primi in mezzo alla stagione di calcio, gli ultimi, si spera, con discriminazioni e diritti civili negati. I Mondiali di Qatar 2022 hanno già fatto la storia. In tutti i sensi.  Il tempo è relativo, per alcuni, definito all'interno

Pronti via

Tra i gol di Timothy Weah e le uscite a vuoto di Mendy, i Mondiali sono partiti subito con il pieno di sorprese.  Ogni Mondiale porta sempre dei cambiamenti. In attesa di vedere proposte nuove di gioco o idee rivoluzionarie, quattro partite sono troppo poche per capire eventuali nuove tendenze,

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...