Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

Con forza cieca di baleno

È il trentesimo minuto di un Roma Juventus come tanti altri. È gennaio, ma fa ancora più freddo perché la Roma è sotto di due gol, segnano Demiral e Cristiano Ronaldo. La partita finirà grossomodo così, se non fosse per un gol di Perotti che serve a poco. Ma non è questa la vera storia di quell'inco

La Roma e il pallone che non entra

La meraviglia dell'ignoto. La traumatica rottura dello spazio-tempo che porta alla nascita dei buchi neri e, chissà, magari anche ad infiniti universi paralleli. Il manifestarsi di un'ombra interiore quando tutto è buio e non dovrebbe distinguersi nulla. La oscura relazione tra la trascendenza e il

Dizionario Romanista: Felicità

Felicità s. f. [dal lat. felicĭtas -atis]. – 1. Stato e sentimento di chi è felice: piena, intera 2. Opportunità, convenienza, e in genere la qualità di ciò che è riuscito in modo eccellente: f. di una frase, di un'espressione, di un'idea; con quanta f. i suoi concetti descrivesse (Machiavelli)

Dizionario Romanista: Custode

Custòde s. m. e f. [dal lat. custos -odis]. – 1. a. Chi custodisce, cioè vigila su cose, animali, persone, affidate alle sue cure e alla sua sorveglianza: "Noi siamo i custodi del patrimonio della Roma, non ci piace essere chiamati proprietari perché la Roma è di tutti". Ryan Friedkin è stato chiaro

Resistere, resistere, resistere

Dopo perdite ingenti e scontri feroci maturati in una dozzina di giornate cruente, ecco arrivare i primi avvoltoi. Non siamo però nel finale di un film western, ma nella piega tragica che prende una qualsiasi fase iniziale, mediana o conclusiva di ogni stagione della Roma degli ultimi anni. Parliamo

Quanto era forte Amantino Mancini?

L'immagine scorre a rallenty anche nella memoria. Sul pallone c'è Antonio Cassano, il cronometro dice che siamo al minuto 35. Paolo Negro marca John Carew, Oddo è su Panucci. Amantino Mancini è in area, passa quasi inosservato. Quando il barese parte, lui taglia sul primo palo, Corradi prova a prend

Dizionario Romanista: Ricordo

 Se si pensa al ricordo, in casa Roma, non si può non pensare ad Antonio De Falchi. Ecco la sua storia Ricòrdo s. m. [der. di ricordare]. – È in genere sinon. di memoria. 1. a. L'atto, il fatto del ricordare, di rievocare alla mente immagini, nozioni, persone, avvenimenti: . 2. La cosa ste

Dizionario Romanista: Tradimento

Tradiménto s. m. [der. di tradire; tradimentum ]. – 1. L'atto e il fatto di venire meno a un dovere o a un impegno morale o giuridico di fedeltà e di lealtà. 2. Azione delittuosa o dannosa compiuta, mascherando le proprie intenzioni, contro persone o istituti che hanno fondato motivo di fidarsi. Il

La maledizione del palo

Potrebbe essere il titolo di una nuova puntata della saga dei Pirati dei Caraibi, oppure un crossover di Harry Potter, una serie Netflix, un libro fantasy. Tutto reale, invece. Reale come la Roma in testa alla classifica, non della Serie A ma quella dei legni presi. Sono 6, tra pali e traverse, colp

Trinità de' Pellegrini

Su un gruppo della Roma, su Facebook, dopo il cartellino rosso preso da Pellegrini contro l'Udinese, un utente si chiedeva: "Guarda te se non c'hanno fatto un regalo in vista del derby". Esultava, per l'espulsione del capitano della sua squadra. Gioiva. Vedeva un vantaggio sulla Lazio nell'assenza d

La (benedetta) pioggia di Verona

Il diluvio di Verona è una pioggia che conosciamo bene. Una pioggia che non porta via niente, ma ti lascia lì, bagnato, fradicio, stanco e nudo. La Roma ha perso e fa freddo. La Roma ha perso e quando succede non può andare bene nessun'altra cosa. "Non ho niente da dire ai miei sull'atteggiamento e

Che ci toglie il respiro

Non sono molto fortunato con le connessioni internet. In particolar modo quando si tratta di vedere una partita della Roma. Almeno stavolta, però, la telecronaca di Rojadirecta parla inglese. È il 91esimo, ormai è finita. Ho già il cellulare in mano, per guardare la classifica e convincermi che sì,

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...