Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

La prima guerra del Football

L'aneddoto, passato alla storia come la prima guerra del calcio, raccontato sinteticamente attraverso le parole di Ryszard Kapuscinski, testimone diretto della vicenda e autore del libro La prima guerra del Football.  "La guerra del football è durata cento ore. Vittime

Sospeso nella nebbia

Oggi proponiamo questo racconto di Giulio Giusti, che s'ispira a un fatto realmente accaduto anni in fa in un campionato minore scozzese.  7 a 0 era un passivo troppo pesante per qualsiasi portiere, anche per uno come Michele Petruzzellis, portiere la domenica e caldaista durante la settim

Alle origini del calcio: il Kemari giapponese

Le origini del calcio sembrano portare a Oriente. Ma è davvero così? Cosa è il Kemari? Quali sono le sue varianti? Ci sono pratiche ludiche ancora più antiche? Si può davvero parlare di antenati del calcio contemporaneo? Lo scopriamo insieme nell'articolo.  Il Kemari: molto più che un gioc

Cagliari – 12 aprile 2020

Lo Stadio Amsicora di Cagliari parla nel giorno del cinquantenario dello scudetto, è un giorno particolare: è il 12 aprile 2020 e siamo in pieno lockdown.  Le strade sono deserte. Quei pochi che girano possono essere fermati dalle Forze dell'Ordine e devono motivare la loro uscita. Io m'annoio

Tra sport e filosofia: storie e lezioni di calcio

Una pubblicazione che dà voce ai giganti del pallone e a quelli del pensiero filosofico, tra citazioni e aneddoti che vanno da Platone a Pelé, ecco la poesia del calcio secondo Desiderio.  Che rapporto può mai esserci tra uno sport e il filosofare ? Più di uno a dire il vero, così se non altro

#6 Pier Paolo Pasolini e il linguaggio del calcio

 Il 2 novembre 1975 il corpo di Pier Paolo Pasolini veniva trovato, privo di vita, sulla spiaggia di Ostia. Tra i più grandi intellettuali della storia d'Italia, poeta e scrittore, regista e giornalista, fu anche un grandissimo appassionato di calcio. Tifoso del Bologna, fantasiosa ala destra,

#1 Gianni Rodari e il calcio della fantasia

 Sarebbe fin troppo semplice dire che Gianni Rodari, in un immaginario campo di calcio, avrebbe giocato da fantasista. Per la sua semplicità, per la sua naturalezza, avrebbe giocato bene a centrocampo, ad impostare la manovra con passaggi lineari, come la rima "cuore-amore". Gianni Rodari è mor

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...