Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

Alessandro Florenzi, il bello de nonna rinato a Milano

L'ex capitano della Roma, Alessandro Florenzi, sta convincendo tutti a Milano. Il suo riscatto e conseguente permanenza in rossonero sono sempre più vicini, calciomercato permettendo.  Alessandro Florenzi viaggia verso il meritato riscatto da parte del Milan. Arrivato l'estate scorsa in prestit

Danil Medvedev non c'entra niente

L'invasione della Russia ai danni dell'Ucraina ha conseguenze anche sul mondo dello sport. Oggi vi raccontiamo la storia di Danil Medvedev. Il conflitto scoppiato tra Russia e Ucraina sta tenendo col fiato sospeso l'intera comunità europea, con immagini struggenti e notizie che si susseguono ora dop

Zlatan Ibrahimovic e il Milan: il matrimonio continuerà?

Zlatan Ibrahimovic sta continuando il suo recupero dall'infiammazione al tendine d'Achille che lo tormenta ormai dallo scorso 23 gennaio. Sono stati fatti dei passi avanti e salvo miracoli pre Salernitana, il rientro dello svedese è previsto tra la gara contro l'Udinese del prossimo 25 febbraio e il

Olivier Giroud, bomber vero

Il Milan ha trovato il suo centravanti: Olivier Giroud che a suon di gol si sta conquistando il suo spazio e soprattutto la fiducia dei tifosi Finalmente Olivier Giroud. Il centravanti francese del Milan in quattro giorni si è ripreso i rossoneri con due doppiette decisive, quella nel derby e quella

Sabatini e la Salernitana: l'ultima utopia di Walter

Quella a Salerno può essere considerata la sua ultima sfida, la più irreale ed improbabile. Walter Sabatini appartiene infatti alla vecchia scuola calcistica e dirigenziale, quella legata all'intuito, al fremito che scorre quando un determinato calciatore tocca il pallone, scevro dai tanti cari algo

Marko Lazetic, il Vlahovic fatto in casa

Il Milan ha fino a questo momento battuto un unico colpo sul mercato di gennaio. Stiamo parlando di Marko Lazetic, giovanissimo attaccante classe 2004. Il Milan ha fino a questo momento battuto un unico colpo sul mercato di gennaio. Stiamo parlando di Marko Lazetic, giovanissimo attaccante (è un cla

Bentornata Serie ASL

La Serie A rischia di bucare la ripartenza dopo la sosta natalizia. I crescenti casi di positività al Covid in vari gruppi squadra (più di 100 in tutta la Serie A) hanno già portato al rinvio di numerose partite e altre rischiano di fare la stessa fine tanto che sembra sempre più imminente il rinvio

Milan, Bakayoko chiamato al riscatto: Pioli vuole di più

Il Milan, nel prossimo mese di gennaio, affronterà un calendario veramente impegnativo tra campionato e Coppa Italia, soprattutto per i due big match contro Roma e Juventus che potrebbero rivelarsi se non decisivi sicuramente molto importanti per quanto riguarda lo scudetto, obiettivo ancora nel mir

Nulla è ancora perduto

Al Milan di Stefano Pioli non è riuscita la clamorosa impresa europea: battere il Liverpool e conquistare l'accesso agli ottavi finale della Champions League o quantomeno lo scivolamento nel purgatorio dell'Europa League. Una delusione grossa al netto del fatto che molti episodi, tecnici ed arbitral

Tranquilli, ci pensa Zlatan

Ancora e sempre Zlatan Ibrahimovic. Nella notte, quella di Marassi, che ha consacrato definitivamente Junior Messias, il centravanti svedese non ha voluto essere da meno giocando un'ora a livelli altissimi e sbloccando la gara con una punizione pennellata dai venticinque metri. Il classe '81 fisicam

L'incredibile romanzo calcistico di Junior Messias

Il miracolo del Messias. Potrebbe sembrare un incipit scontato se si pensa al cognome del trentenne brasiliano e all'unico mese che manca al Natale, ma quanto accaduto ieri sera al Wanda Metropolitano è caratterizzato da qualcosa di mistico. Junior Messias, entrato a mezzora dalla fine della gara co

Ciao Frank, tante care cose

Frank Kessié e il Milan sono sempre più lontani. Il centrocampista ivoriano infatti non ha finora dato seguito alle parole pronunciate la scorsa estate quando dalle Olimpiadi aveva dichiarato di rinnovare il suo contratto in scadenza a fine stagione al suo ritorno in Italia. Da quel momento sono pas

L'incostante costanza di essere Hakan Calhanoglu

Il derby di domenica scorsa tra Milan e Inter, partita dagli alti contenuti tecnici e agonistici terminata uno a uno, è stata caratterizzata dal più classico dei goal dell'ex, quello di Hakan Calhanoglu. Il turco ha realizzato su rigore il momentaneo vantaggio nerazzurro trasformando un calcio di ri

Il Piolismo è una cosa seria

Stefano Pioli ha saputo cancellare tutte le etichette che gli erano state appiccicate nel corso della sua lunga carriera. Non può che cominciare da questo insindacabile assunto l'approfondimento sul tecnico che ha saputo ridare orgoglio, dignità e competitività ad un Milan che arrivava da troppi ann

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...