Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

Quel folle genio di Derek Dougan

 Oggi Derek Dougan avrebbe compiuto 84 anni. Ecco la sua storia tra George Best e Jimy Hendrix Belfast, 1938. L'odore del malto che riposa in grosse botti di quercia e quello delle corde ispessite dal mare che sale dal 'dock'. Capitale designata dal 1920, faro della piccola e claudicante Irland

Gol-Angelo

I giornali, quel 7 gennaio di ormai sette anni fa, titolarono: "Udinese Roma deciso da un gol fantasma". Un colpo di testa in area, la palla che sbatte sulla traversa, torna verso terra e supera la linea quel tanto che basta per portare in vantaggio i giallorossi. Furono tre punti, vittoria in trasf

​Lutz Eigendorf, fuga da Berlino Est

 Il Muro di Berlino è caduto nel 1989. Lutz Eigendorf aveva deciso di buttarlo giù dieci anni prima. Almeno per lui La mattina del 19 marzo del 1979 a Gießen, cittadina della Germania Ovest, nella regione di Assia, la temperatura sfiora gli zero gradi. I calciatori della Dinamo Berlino, fuori d

El Equipo Fantasma

La Paz, la capitale amministrativa della Bolivia si trova a più di 3500 m d'altitudine, è la capitale più alta del mondo, fare sport ad un'altitudine così elevata non è facile per chi non ci è abituato, l'aria rarefatta riduce le capacità respiratorie e il pallone prendendo più velocità, assume trai

St. Louis 1904 - Corse pazze alle Olimpiadi

La maratona è l'evento più importante dei Giochi Olimpici, voluta per celebrare la corsa di un messaggero greco che percorse a piedi i 42 km che separavano Atene da Maratona dove gli ateniesi avevano sconfitto l'esercito persiano e creare così un ponte simbolico con la Grecia antica; nacque in conco

L'altra finale

Era l'estate del 2002 e mentre noi italiani stavamo ancora maledicendo un arbitro sudamericano di nome Moreno e il mondiale nippo-coreano giungeva alla sua conclusione, non molto lontano da Tokyo, dove il Brasile stava per vincere il suo quinto mondiale ai danni della Germania, si stava disputando u

Baldivieso: adolescente veterano

Il 24 aprile scorso il Bologna ha fatto esordire Wisdom Amey a 15 anni e 274 giorni, 6 giorni in meno di Pietro Pellegri e Amedeo Amadei, che fino a quel momento detenevano ex aequo il primato di calciatori più giovani ad aver esordito in Serie A. Se però in Italia 15 anni sono un record, in Sud Ame

Tomas Carlovich, campione dimenticato

Tra le tante storie del calcio argentino quella di Tomas Carlovich occupa un posto particolare.   Quando Diego Armando Maradona si trasferì al Newell's Old Boys, durante una conferenza stampa un giornalista lo definì come "il miglior calciatore che abbia mai giocato a Rosario", lui lo ferm

Il cugino senegalese di George Weah

Will Smith ha accompagnato gli anni '90 con una serie tv che ha fatto la storia, Willy, il principe di Bel Air, e con una sigla che iniziava così: "Questa è la maxi-storia di come la mia vita è cambiata, capovolta, sottosopra sia finita..." In quegli stessi anni un calciatore senegalese avrebbe potu

Il più grande truffatore della storia del calcio

Carlos Henrique Raposo, era un ragazzo brasiliano come tanti altri, che cercano di riscattare con il calcio una vita difficile. Purtroppo, però Carlos, oltre a una somiglianza con Beckenbauer, che gli valse il soprannome di Kaiser, con il calcio aveva poco a che fare, non aveva le qualità necessarie

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...